Novena alla Vergine della Rivelazione -1° Giorno

1 giorno

“Non lasciate mai il Santo Rosario, io sono con voi, sempre, per aiutarvi”

“…pregare sempre, senza stancarsi” (Lc 18,1)

Meditazione
Come ogni buona madre, la Vergine della Rivelazione dà sempre ai suoi figli le indicazioni per camminare nel pellegrinaggio terreno: pregate il Santo Rosario! Ripetutamente Maria propone la stessa preghiera a tutti coloro che cercano il suo aiuto. Tuttavia, ci dona anche la consolazione che lei si trova sempre al nostro fianco nelle tribolazioni. Il pensiero della vicinanza di Maria Santissima ci fa sentire meno soli e aumenta il nostro coraggio nell’affrontare le difficoltà della vita, sapendo che con la sua materna compagnia è sempre al nostro fianco.
All’inizio di questi nove giorni in sua compagnia, affidiamo tutto ciò che abbiamo nel cuore alla sua materna cura, chiedendole aiuto e intercessione.

Insegnamenti della Chiesa
“Difatti, sullo sfondo delle parole Ave Maria passano davanti agli occhi dell’anima i principali episodi della vita di Gesù Cristo. Essi si compongono nell’insieme dei misteri gaudiosi, dolorosi e gloriosi, e ci mettono in comunione viva con Gesù attraverso – potremmo dire – il Cuore della sua Madre. Nello stesso tempo il nostro cuore può racchiudere in queste decine del Rosario tutti i fatti che compongono la vita dell’individuo, della famiglia, della nazione, della Chiesa e dell’umanità. Vicende personali e vicende del prossimo e, in modo particolare, di coloro che ci sono più vicini, che ci stanno più a cuore. Così la semplice preghiera del Rosario batte il ritmo della vita umana”.  (RVM n2)

SUPPLICA ALLA VERGINE DELLA RIVELAZIONE