9°Giorno – Novena per l’Assunzione della Beata Vergine Maria

Assunzione di Maria Santissima
Novena dal 6 al 15 Agosto

La morte è stata ingoiata per la vittoria. Dov’è, o morte, la tua vittoria? Dov’è, o morte, il tuo pungiglione? (1 Cor 15, 54-55)

«Pertanto, dopo avere innalzato ancora a Dio supplici istanze, e avere invocato la luce dello Spirito di Verità, a gloria di Dio onnipotente, che ha riversato in Maria vergine la sua speciale benevolenza a onore del suo Figlio, Re immortale dei secoli e vincitore del peccato e della morte, a maggior gloria della sua augusta Madre e a gioia ed esultanza di tutta la chiesa, per l’autorità di nostro Signore Gesù Cristo, dei santi apostoli Pietro e Paolo e Nostra, pronunziamo, dichiariamo e definiamo essere dogma da Dio rivelato che: l’immacolata Madre di Dio sempre vergine Maria, terminato il corso della vita terrena, fu assunta alla gloria celeste in anima e corpo» (cfr. Papa Pio XII, Const. apost. Munificentissimus Deus, 1° novembre 1950).

Noi ti salutiamo, o purissima Sposa dello Spirito Santo! Vergine saggia che vedi le nostre miserie; possente Regina che ci puoi soccorrere; Madre amorosa che sei tutta amore per noi, rendici degni del tuo amore con l’imitazione delle tue virtù e specialmente della tua carità, affinché possiamo essere un giorno partecipi della tua gloria immortale.  Ave Maria.

Preghiamo
O Dio, che ti sei degnato di scegliere per tua dimora il grembo verginale di Maria Santissima, concedi, ti supplichiamo, che sostenuti dal suo aiuto, possiamo partecipare alla sua stessa eredità.
Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.